icon__phone

Il latte di Nutella®

Una filiera controllata per un latte di qualità.

Per la produzione di Nutella® utilizziamo solo latte acquistato da fornitori selezionati e di comprovata affidabilità, in grado di garantire controlli rigorosi e costanti. I fornitori sono, infatti, selezionati in maniera attenta e costante e la tracciabilità è controllata lungo tutta la filiera. Effettuiamo controlli più severi di quelli richiesti per legge, eseguendo verifiche supplementari per assicurarci che solo il latte della migliore qualità venga utilizzato nella produzione di Nutella®.

Il latte di Nutella®​​

Dalla stalla al latte in polvere

1. Dopo ogni mungitura, il latte viene portato il prima possibile a temperature inferiori ai 4°C per mantenerne al meglio la qualità. Il latte viene poi spedito tramite cisterne alla latteria, che, prima dell’accettazione, compie fondamentali analisi fisicochimiche e microbiologiche.​​

2. Qui il latte viene sottoposto ad una fase di lavorazione “liquida”: viene separato dalla panna per produrre latte scremato.

3. Successivamente, per rendere il latte sicuro da un punto di vista microbiologico, c’è la pastorizzazione, cioè lo stesso processo termico che subisce il latte che normalmente compriamo al supermercato nel banco frigo: il latte viene portato per 15 secondi ad una temperatura di 72°C in modo da inattivare i batteri potenzialmente pericolosi per la salute dell’uomo e poi subito raffreddato.

4. A questo punto inizia la fase di lavorazione “secca”, attraverso la concentrazione e la disidratazione: con aria calda si favorisce la completa evaporazione dell’acqua attraverso una tecnologia particolare che si chiama Spray-dry. Per ottenere un 1kg di latte scremato in polvere sono necessari circa 10 litri di latte scremato liquido. Noi richiediamo che tutto questo processo avvenga entro 48 ore dall’arrivo del latte in latteria.

Qualità e freschezza

L'eccellente qualità del latte è ulteriormente verificata da un team interno di esperti degustatori, ai quali è affidato il compito di assaggiare e controllare quotidianamente i campioni di latte. Il monitoraggio continuo delle qualità organolettiche di tutte le materie prime è svolto a molteplici livelli (presso il fornitore, in azienda al momento della consegna e presso le unità centrali di R&S e di Controllo Qualità), utilizzando moderne procedure di analisi sensoriale descrittiva.

LO SAPEVI?

Per ottenere un 1kg di latte scremato in polvere sono necessari circa 10 litri di latte scremato liquido.

Perchè usate latte in polvere in Nutella®?

Il latte in polvere è utilizzato nel cioccolato e nei prodotti dolciari per ragioni tecnologiche. La qualità del latte scremato in polvere dipende principalmente dalla qualità del latte fresco da cui deriva, che viene da noi selezionato in base a severi parametri qualitativi, a volte persino più restrittivi di quelli previsti dalla legge. 

Scopri di più sugli altri ingredienti di Nutella®